Quali sono gli aumenti arrivati col 2018????

Il 2018 è partito con l’aumento delle bollette di luce e gas. Dal 1°gennaio infatti, informa l’Autorità dell’Energia, la famiglia tipo registrerà un incremento del 5,3% per le forniture elettriche e del 5% per quelle di gas.

L’Autorithy ha spiegato che, l’aumento dell’elettricità è legato ad una serie di fattori, tutti al rialzo, che hanno portato alla crescita del prezzo all’ingrosso: la ripresa dei consumi, positivo come segno di ripresa, ma con l’effetto di una risalita dei prezzi, l’indisponibilità prolungata di alcuni impianti francesi, con la conseguente crescita della quotazione dell’elettricità e, di riflesso, anche di quella italiana, la minore disponibilità idroelettrica per la scarsa idraulicità del periodo (il 2017 è stato l’anno più arido degli ultimi 200 anni).

Per il gas invece, l’aumento è determinato dalle attese dinamiche legate alla stagione invernale, con consumi e quotazioni in aumento a livello europeo che, in un mercato unico, implicano la crescita anche nel nostro mercato.

Insomma, queste sono le principali condizioni che hanno portato a questi aumenti, aumenti che andranno a gravare sempre più pesantemente sui bilanci delle nostre famiglie, come denunciato dalle Associazioni di Consumatori.