Ispezioni nelle sedi dei Big della telefonia

Ispezioni della Finanza nelle sedi dei big della telefonia: sia nelle sedi delle principali società di telefonia mobile e fissa che nella sede di Assotelecomunicazioni, l’associazione confindustriale che rappresenta tutte le società del settore. Le ispezioni sono avvenute su richiesta del Garante dei consumatori.

Il Garante vuole infatti accertare se le diverse società  abbiano sottoscritto accordi di nascosto sulla fatturazione delle bollette che tornerà mensile. Il 24 gennaio, quando hanno annunciato il ritorno alla tariffazione solare (mensile) a partire da aprile, Tim e Vodafone hanno anche informato dell’aumento dell’8,6% delle tariffe su base annua.
Questo annuncio ha fatto scattare nei consumatori di AECI “il sospetto che possa configurarsi un accordo tra società per ridurre la concorrenza a danno dei clienti”.